Scopri milioni di eBook, audiolibri e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Le normative sulla scuola nell'Italia liberale Raccolta delle leggi. Dal 1901 alle soglie del Regime fascista
Le normative sulla scuola nell’Italia liberale Raccolta delle leggi. Dalla legge Casati al 1900
La scuola italiana dal crollo del fascismo al Ministero dell'università e della ricerca: Raccolta delle norme sulla scuola dal crollo del regime al 1988
Serie di e-book5 titoli

Raccolte di normative italiane

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questa serie

Questo volume raccoglie, in ordine cronologico, le normative nazionali emesse dall'avvento dell'Unità d'Italia fino ai nostri giorni che regolano l'attività degli Archivi statali, importanti centri per la raccolta della memoria documentale delle istituzioni e non solo.
Vengono trattate sia le normative riguardanti la organizzazione degli Archivi suddetti che quelle riguardanti il Ministero degli Affari Culturali; per la fase più recente, inoltre, viene riportata anche la normativa riguardante la documentazione amministrativa e la sua digitalizzazione, oltre alle linee guida sul trattamento e l’accesso ai documenti amministrativi e la Convenzione del 2003 tra il MIUR e la Conferenza tra Atto e Regioni.
LinguaItaliano
Data di uscita5 mag 2020
Le normative sulla scuola nell'Italia liberale Raccolta delle leggi. Dal 1901 alle soglie del Regime fascista
Le normative sulla scuola nell’Italia liberale Raccolta delle leggi. Dalla legge Casati al 1900
La scuola italiana dal crollo del fascismo al Ministero dell'università e della ricerca: Raccolta delle norme sulla scuola dal crollo del regime al 1988

Titoli di questa serie (5)

  • La scuola italiana dal crollo del fascismo al Ministero dell'università e della ricerca: Raccolta delle norme sulla scuola dal crollo del regime al 1988

    1

    La scuola italiana dal crollo del fascismo al Ministero dell'università e della ricerca: Raccolta delle norme sulla scuola dal crollo del regime al 1988
    La scuola italiana dal crollo del fascismo al Ministero dell'università e della ricerca: Raccolta delle norme sulla scuola dal crollo del regime al 1988

    Questo volume raccoglie le norme nazionali (compresi i principali Decreti ministeriali) emesse in Italia dal crollo del regime fascista fino alla Legge 9 maggio 1989, n. 168. Istituzione del Ministero dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica. Le norme vengono riportate in ordine cronologico e forniscono un percorso nell’evoluzione delle disciplina normativa nell’ambito delle formazione, a tutti i livelli, dalle scuole elementari all’Università, comprese alcune norme su corsi speciali per l’alfabetizzazione – problema vivo ancora con l’avvento della repubblica e per vari anni a seguire – e su altri corsi e scuole speciali come ad esempio quella carceraria.

  • Le normative sulla scuola nell'Italia liberale Raccolta delle leggi. Dal 1901 alle soglie del Regime fascista

    1

    Le normative sulla scuola nell'Italia liberale Raccolta delle leggi. Dal 1901 alle soglie del Regime fascista
    Le normative sulla scuola nell'Italia liberale Raccolta delle leggi. Dal 1901 alle soglie del Regime fascista

    Questo secondo volume della raccolta delle normative concernenti la scuola durante l'età liberale, raccoglie le norme nazionali emesse in Italia dal 1901 fino all'avvento del regime fascista nel 1922. I testi delle norme vengono riportati in ordine cronologico – indicando anche gli estremi della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale – e forniscono in tal modo un percorso sull'evoluzione delle disciplina normativa e delle teorie sottostanti nell'ambito dell'istruzione scolastica, a tutti i livelli, dalle scuole elementari all'Università, compresi i programmi didattici di vari ordini scolastici e le scuole femminili.

  • Le normative sulla scuola nell’Italia liberale Raccolta delle leggi. Dalla legge Casati al 1900

    1

    Le normative sulla scuola nell’Italia liberale Raccolta delle leggi. Dalla legge Casati al 1900
    Le normative sulla scuola nell’Italia liberale Raccolta delle leggi. Dalla legge Casati al 1900

    Questo primo volume della raccolta delle normative concernenti la scuola, riporta in ordine cronologico le norme nazionali emesse nella fase finale dell'esistenza del Regno di Sardegna (legge Casati, ecc.) e la cui validità venne poi estesa a tutta l'Italia, fino al 1900. Le norme forniscono un percorso nell'evoluzione delle disciplina normativa nell'ambito dell'istruzione scolastica, una delle fondamentali agenzia di nazionalizzazione della popolazione che era andata a costituire il neonato stato italiano, a tutti i livelli, dalle scuole elementari all'Università, compresi i programmi didattici di vari ordini scolastici. L'opera fornisce il quadro normativo dell'istruzione scolastica, elemento cardine nella formazione ed unificazione del neonato stato unitario, anche alla luce dei grandissimi problemi di analfabetismo che rimasero un elemento cardine della nazione anche dopo l'avvento della Repubblica.

  • Il Corporativismo fascista Raccolta delle norme

    1

    Il Corporativismo fascista Raccolta delle norme
    Il Corporativismo fascista Raccolta delle norme

    Questo volume raccoglie le norme emesse, durante il ventennio fascista, riguardanti il Corporativismo (secondo la Treccani “Dottrina politico-sociale che realizza il principio della collaborazione tra le classi e le categorie sociali”), dottrina che il fascismo stesso aveva adottato e aveva declinato secondo una sua visione. Vengono qui raccolti i testi che introdussero le riforme che portarono lo stato e le colonie verso tale nuovo assetto, si parte dai primi due accordi che introdussero progressivamente il riconoscimento esclusivo del sindacato fascista da parte della controparte padronale (Accordi di Palazzo Vidoni e di Palazzo Chigi), passando per la riforma del rapporto di lavoro introdotta dal Ministro Rocco, fino alle riforme che cercarono di trasformare l’assetto statale ed economico in chiave corporativa, passando dalla costituzione del relativo ministero, delle corporazioni stesse, dei Consiglio provinciali dell’economia corporativa fino alla trasformazione della Camera in Camera dei Fasci e delle Corporazioni. In conclusione vengono riportate le norme emesse dopo il 25 luglio del 1943 e che progressivamente abrogarono le misure corporative.

  • Gli archivi statali Una raccolta delle norme, dal 1861 ad oggi

    1

    Gli archivi statali Una raccolta delle norme, dal 1861 ad oggi
    Gli archivi statali Una raccolta delle norme, dal 1861 ad oggi

    Questo volume raccoglie, in ordine cronologico, le normative nazionali emesse dall'avvento dell'Unità d'Italia fino ai nostri giorni che regolano l'attività degli Archivi statali, importanti centri per la raccolta della memoria documentale delle istituzioni e non solo. Vengono trattate sia le normative riguardanti la organizzazione degli Archivi suddetti che quelle riguardanti il Ministero degli Affari Culturali; per la fase più recente, inoltre, viene riportata anche la normativa riguardante la documentazione amministrativa e la sua digitalizzazione, oltre alle linee guida sul trattamento e l’accesso ai documenti amministrativi e la Convenzione del 2003 tra il MIUR e la Conferenza tra Atto e Regioni.

Leggi altro di Mirko Riazzoli

Correlato a Raccolte di normative italiane

Ebook correlati

Metodi e materiali didattici per voi