Fortune Italia

INTERVISTA A ELISABETTA IANNELLI

Elisabetta Iannelli voleva comandare. Ma voleva anche difendere gli altri. E lo ha fatto, nella professione di avvocato civilista e nell’impegno prima in Aimac (Associazione italiana malati di cancro, parenti e amici, di cui è vicepresidente), poi in Favo (Federazione italiana associazioni volontariato in oncologia, di cui è segretario generale). Un inizio segnato dalla malattia, un tumore al seno metastatico diagnosticato a 24 anni, ma costellato anche da ‘gioielli’ come il libretto sui diritti del malato oncologico e la recente legge sul diritto all’oblio. Iannelli ha segnato una svolta nel riconoscimento della disabilità oncologica (“troppo spesso ancora oggi invisibile”) e dei diritti dei malati di cancro. Un impegno che le è valso il titolo di Commendatore al

Stai leggendo un'anteprima, iscriviti per leggere tutto.

Altro da Fortune Italia

Fortune Italia7 min letti
Digitale Formato Italia
APPUNTAMENTI in spazi interattivi, consulenze personalizzate e corsi gratuiti per tendere la mano all’intelligenza artificiale e renderla parte integrante delle proprie attività lavorative. Con questo scopo Google firma il progetto ‘IA per il Made in
Fortune Italia7 min letti
Deepfake, Se Lo Conosci Lo Eviti (forse)
MARCO CAMISANI CALZOLARI Professore e divulgatore, fa parte della commissione di esperti di Palazzo Chigi sull’AI ed è autore di ‘Cyberumanesimo’ (Sole24Ore) IMMAGINATE DI TROVARVI in una riunione virtuale, come le centinaia che avete fatto dall’arr
Fortune Italia4 min letti
Intelligenza Artificiale Tra Innovazione E Regole
PAOLO FOIS* 28 anni, insieme a Martina Domenicali (25 anni) e Andrea Lonza (30 anni) ha fondato Lexroom.ai, una piattaforma per la ricerca legale che, sfruttando l’AI generativa, permette di porre quesiti giuridici e generare in risposta un semilavo

Libri e audiolibri correlati