Scopri milioni di eBook, audiolibri e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Raccont@rzere 2019
Parole e Ambiente
Arrivederci ragazzi
Serie di e-book15 titoli

Orange

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Info su questa serie

"Parole e Musica" è un’antologia che raccoglie i racconti vincitori della I edizione 2018 del Premio Letterario rivolto agli alunni della Scuola Secondaria di primo Grado frequentanti l’Istituto Comprensivo Statale 'Vittorino da Feltre' di Abano Terme (PD).
L’intento del concorso è stimolare gli alunni e gli aspiranti scrittori a mostrare il proprio talento, dare un obiettivo concreto alla passione per la lettura e far emergere l’interesse per la scrittura e la conoscenza della lingua italiana. 
Una significativa palestra per far crescere sia umanamente sia culturalmente i nostri ragazzi che amano leggere e scrivere.
LinguaItaliano
Data di uscita25 mar 2019
Raccont@rzere 2019
Parole e Ambiente
Arrivederci ragazzi

Titoli di questa serie (15)

  • Arrivederci ragazzi

    9

    Arrivederci ragazzi
    Arrivederci ragazzi

    In questa piccola antologia di racconti inediti, si va, guardandosi attorno, come marinai in cerca di orizzonti sicuri, di limiti conosciuti o immaginati, ma difficili a trovarsi. D’altra parte, seppur vicini nel tema - il romanzo di formazione - tutti i racconti sono narrati da confini differenti, unici, come le singole voci, lo stile, le storie, qui presenti.   ‘Arrivederci ragazzi’ rimescola le carte, invertendo il concetto di antologia, proponendo racconti contemporanei, di giovani scrittori - Studenti dell’Università degli Studi di Padova - raccolti in un’unica narrazione, nell'intento di cambiare l’abito alla giovinezza.

  • Raccont@rzere 2019

    11

    Raccont@rzere 2019
    Raccont@rzere 2019

    Raccont@rzere è un’antologia che raccoglie i racconti vincitori della IV edizione 2019 del Premio Letterario rivolto agli alunni che frequentano la Scuola Secondaria di primo Grado e le classi quarta e quinta della Primaria residenti nel Comune e/o frequentanti l’Istituto Comprensivo di Vigodarzere (PD), e quest’anno – per la seconda volta – anche i cittadini di Vigodarzere che hanno più di 14 anni. L’intento del concorso è stimolare gli alunni e gli aspiranti scrittori a mostrare il proprio talento, dare un obiettivo concreto alla passione per la lettura e far emergere l’interesse per la scrittura e la conoscenza della lingua italiana. Una significativa palestra per far crescere umanamente e culturalmente i nostri ragazzi e quanti in paese amano scrivere. L’iniziativa, a cui hanno partecipato una settantina di concorrenti, è stata organizzata dal Comitato Genitori in collaborazione con l’Istituto Comprensivo e con il patrocinio e il sostegno economico del Comune di Vigodarzere. Tutti i racconti sono stati sottoposti al giudizio di una Giuria composta da genitori, insegnanti, rappresentanti del Comune ed esponenti della cultura locale. Il tema dei racconti dell’antologia quest’anno è: “Oltre il muro”.

  • Parole e Ambiente

    10

    Parole e Ambiente
    Parole e Ambiente

    Parole e Ambiente è un’antologia che raccoglie i racconti vincitori della II edizione 2019 del Premio Letterario rivolto agli alunni della Scuola Secondaria di primo Grado frequentanti l’Istituto Comprensivo Statale ‘Vittorino da Feltre‘ di Abano Terme (PD). L’intento del concorso è stimolare gli alunni e gli aspiranti scrittori a mostrare il proprio talento, dare un obiettivo concreto alla passione per la lettura e far emergere l’interesse per la scrittura e la conoscenza della lingua italiana. Una significativa palestra per far crescere sia umanamente sia culturalmente i nostri ragazzi che amano leggere e scrivere. Il tema di questa II edizione è l'ambiente.

  • Sillabario per voci d'insieme

    Sillabario per voci d'insieme
    Sillabario per voci d'insieme

    Questo Sillabario raccoglie le voci di un gruppo di persone inserite al Centro Diurno per la Salute mentale della Cooperativa sociale Nuova Idea. Si è trattato di un lavoro durato circa due anni che ha convogliato entusiasmi, fatiche e impegno non comuni. Si è trattato di un lavoro straordinario nel senso letterale, che proprio alla parola ha dato voce. Parola che, riaccesa di significato, ha ridefinito l’esperienza di vita, attribuendole dignità e possibilità di essere raccontata. Dal racconto alla condivisione lo spazio non può essere breve, ma attraversabile sì.

  • Fuori dai margini

    12

    Fuori dai margini
    Fuori dai margini

    Ci sono cuoche galattiche, tori dalla lunga ombra e filastrocche satiriche di quasi un secolo fa. Ci sono personalità multiple e famiglie che chiacchierano molto. Ma ci sono anche incidenti ferroviari, operai intolleranti, ex carcerati, fornai, fratelli che si riconciliano, giornalisti che inseguono l’amore e bambini che cercano la loro dimensione. Perché la parola integrazione non resta nel definito. Non ha una sola sfumatura, non si risolve in situazioni note, ma scolora, esce dai bordi e si infiltra in più situazioni di quanto possiamo immaginare. Così come questi racconti, l’integrazione, per quanto ci si provi, resta sempre fuori dai margini.

  • Halloween all'italiana

    Halloween all'italiana
    Halloween all'italiana

    "Halloween all'Italiana" è l'eBook definitivo del concorso omonimo indetto da Letteratura Horror. L'idea era di sdoganare la festività di Halloween anche in Italia, non solo sotto il punto di vista commerciale. Cinquantuno racconti di puro terrore tutto nostrano, dedicato alla grande festa della notte tra 31 ottobre e 1° novembre. In più sei grandi autori di horror, thriller e noir come Ivo Gazzarrini, Alda Teodorani, Nicola Lombardi, Stefano Fantetti, Luca Filippi, Mauro Saracino e Diego Di Dio hanno deciso di partecipare a questa iniziativa con sei splendide storie, tutte a tema Halloween! (Il ricavato della vendita verrà devoluto alla Biblioteca Nazionale Ciechi “REGINA MARGHERITA ONLUS”)

  • Fobie. Autori disadattati "in cura da" Alessandro Greco

    Fobie. Autori disadattati "in cura da" Alessandro Greco
    Fobie. Autori disadattati "in cura da" Alessandro Greco

    Prima ho usato le buone, poi le minacce. E alla fine li ho costretti a scrivere. Ho detto loro che scrivere li avrebbe aiutati a vincere le proprie paure, e a ricostruirsi una personalità forte, invincibile. E così come Jung sculacciava Sabina Spielrein, io ho frustato questi ragazzi affinché potessero offrire prova di quanto la mia “branoterapia” sia un antidoto alla senescenza; in tre mesi di full immersion nella taverna dei fobici, hanno tirato fuori il meglio dalle loro penne, ma, soprattutto hanno restituito alla risata la sua unica funzione: leggendo questa silloge si ride perché “fa ridere” e non perché della paura “è meglio ridere”. Il Curatore Mentale: Alessandro Greco

  • Favole della Mezzanotte

    Favole della Mezzanotte
    Favole della Mezzanotte

    Mezzanotte. A mezzanotte i bambini sono già tutti a letto, immersi nei loro sogni. Perché allora scegliere proprio questa strana ora per raccontare una favola? E raccontarla a chi? Quelle che abbiamo voluto raccogliere in questo libro sono favole, storie fantastiche, per ragazzi più grandi e adulti. Quelli che a mezzanotte sono ancora alzati, e possono riunirsi davanti a un camino, oppure in campeggio sotto alle stelle, e raccontarsi storie. Storie che per una volta tanto non sono solo racconti di paura. Storie tristi o felici, storie della loro vita e della loro città, oppure perse in mondi lontani, ma che abbiano in sé una speranza, un significato, persino un insegnamento da dare. Favole. Sono proprio le favole il fulcro stesso dalla narrativa, l'anima del fantastico. Esse sono radicate nell'animo dell'uomo da tempo immemore, e sono il fondamento di ogni genere letterario. Sono la base, le origini, della fantasia stessa. In questa raccolta è proprio la fantasia a essere la protagonista. In assoluta libertà gli autori che vi compaiono hanno messo nero su bianco il loro concetto di fantasia. Senza confini, senza imposizioni, perché nel mondo della fantasia... tutto è concesso. ---- I corrispettivi dovuti ai vari autori, a titolo di diritti d'autore, andranno interamente devoluti all'iniziativa: UNA STRUTTURA DI ACCOGLIENZA PER LE FAMIGLIE DEI BAMBINI RICOVERATI AL GASLINI della PARROCCHIA GENTILIZIA SAN GEROLAMO DELL'ISTITUTO GIANNINA GASLINI di Genova. ----

  • Le vie dell'acqua

    Le vie dell'acqua
    Le vie dell'acqua

    Il Comune di Teolo, in collaborazione con la Biblioteca Civica e la casa editrice Ciesse Edizioni, ha organizzato la prima edizione del Concorso letterario “Le vie dell’acqua”, rivolto agli alunni delle classi Quarte e Quinte della scuola Primaria e delle classi Prime, Seconde e Terze della scuola Secondaria di Primo grado di Teolo, che vogliono cimentarsi nell’arte della scrittura attraverso la composizione di filastrocche per la scuola Primaria e brevi racconti in prosa per la Secondaria. Lo scopo del concorso è stato quello di offrire ai bambini e agli adolescenti di Teolo la possibilità di mostrare il proprio talento, di valutare i loro sforzi creativi, di dare un obiettivo concreto alla passione per la lettura, di mettere in pratica ciò che a scuola si studia e s’impara, sono tutte opportunità che fanno di un concorso letterario come “Le vie dell’acqua” una significativa palestra per crescere umanamente e culturalmente.

  • Parole e Musica

    Parole e Musica
    Parole e Musica

    "Parole e Musica" è un’antologia che raccoglie i racconti vincitori della I edizione 2018 del Premio Letterario rivolto agli alunni della Scuola Secondaria di primo Grado frequentanti l’Istituto Comprensivo Statale 'Vittorino da Feltre' di Abano Terme (PD). L’intento del concorso è stimolare gli alunni e gli aspiranti scrittori a mostrare il proprio talento, dare un obiettivo concreto alla passione per la lettura e far emergere l’interesse per la scrittura e la conoscenza della lingua italiana.  Una significativa palestra per far crescere sia umanamente sia culturalmente i nostri ragazzi che amano leggere e scrivere.

  • Disequitalia - Uomini sull'orlo di una crisi

    Disequitalia - Uomini sull'orlo di una crisi
    Disequitalia - Uomini sull'orlo di una crisi

    Ci sono libri che raccontano la finzione della vita nella speranza di arrivare a una goccia di verità, altri raccontano la vita così com’è nella speranza di potersi concedere una goccia di finzione. Questo libro contiene una serie di riflessioni sulla vita reale al tempo della crisi, senza finzione alcuna che non sia meramente letteraria, il tipo di finzione più prossima alla verità della condizione umana. Questa antologia racconta la violenza di un sistema che annienta la quiete di un singolo, la violenza di un sistema che sembra lontano e invece è molto vicino, non solo vicino, è dentro, nell’anima, con preoccupazioni che destabilizzano tutto, a partire dal conto in banca. Il lettore non troverà svago, né riposo, se non la semplice e forse insufficiente consolazione di sapere che il ricavato delle vendite è destinato a una ONLUS.

  • Raccont@rzere: Lungo la Brenta...

    Raccont@rzere: Lungo la Brenta...
    Raccont@rzere: Lungo la Brenta...

    RACCONT@RZERE è un’antologia che raccoglie i venti racconti vincitori (più una menzione speciale) della I edizione 2016 del Premio Letterario rivolto agli alunni che frequentano la Scuola Secondaria di Primo Grado e le classi quarta e quinta della Primaria residenti nel Comune e/o frequentanti l’Istituto Comprensivo di Vigodarzere (PD). L’intento del Premio è quello di stimolare gli alunni a mostrare il proprio talento, dare un obbiettivo concreto alla passione per la lettura, far emergere l’interesse per la scrittura e la conoscenza della lingua italiana, oltre a mettere in pratica ciò che a scuola, con gli insegnanti, si studia e s’impara. Una significativa palestra per far crescere umanamente e culturalmente i nostri ragazzi. Il concorso, a cui hanno partecipato 87 alunni, è stato organizzato dall’Amministrazione comunale di Vigodarzere in collaborazione con il Comitato Genitori e alcuni docenti del territorio in qualità di volontari. Tutti i racconti sono stati sottoposti al giudizio di una Giuria composta da genitori, insegnanti, rappresentanti del Comune ed esponenti della cultura locale. A garanzia di imparzialità, il Presidente della Giuria è stato un soggetto esterno. Il tema dell’antologia è: “Lungo la Brenta…”. = Per volontà degli Autori e dell’Editore, l’intero ricavato dei diritti d’autore verrà devoluto a favore di un Ente benefico, riconosciuto ufficialmente quale ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale), indicato dal Comitato Genitori. =

  • D-Doomsday

    D-Doomsday
    D-Doomsday

    La Fine dunque, come paura ancestrale. L’uomo ne è vittima inconsapevole fin dalla notte dei tempi. Lo stato di vertigine che ci coglie improvvisi nel pensare alla distruzione del nostro pianeta, o al drastico cambiamento di una società dispensatrice di comfort, è peggiore di quel senso di vuoto che proviamo quando pensiamo alla nostra morte. Mettiamo al mondi figli e lasciamo segni del nostro passaggio per creare continuità, ma cosa accadrebbe se un giorno finisse il mondo? In virtù del fatto che questa antologia è nata aspettando il giorno fatidico in cui i Maya hanno decretato la Fine del Mondo, abbiamo creato il connubio fra il termine D-day, che identifica il giorno dell’attacco, e Doomsday, letteralmente “giorno del giudizio”, dando vita all’acronimo D-Doomsday. NOTA: L’intero ricavato dei diritti d`autore verrà devoluto a favore della BIBLIOTECA ITALIANA PER I CIECHI “REGINA MARGHERITA ONLUS”.

  • Raccont@rzere 2017: Quella notte a Vigodarzere...

    Raccont@rzere 2017: Quella notte a Vigodarzere...
    Raccont@rzere 2017: Quella notte a Vigodarzere...

    Raccont@arzere è un’antologia che raccoglie i venti racconti vincitori (più tre menzioni speciali) della II edizione 2017 del Premio Letterario rivolto agli alunni che frequentano la Scuola Secondaria di primo Grado e le classi quarta e quinta della Primaria residenti nel Comune e/o frequentanti l’Istituto Comprensivo di Vigodarzere (PD). L’intento del concorso è stimolare gli alunni a mostrare il proprio talento, dare un obiettivo concreto alla passione per la lettura, far emergere l’interesse per la scrittura e la conoscenza della lingua italiana, oltre a mettere in pratica ciò che a scuola, con gli insegnanti, si studia e si impara. Una significativa palestra per far crescere umanamente e culturalmente i nostri ragazzi. Il concorso, a cui hanno partecipato 70 alunni, è stato organizzato dall’Istituto Comprensivo di Vigodarzere, dal Comitato Genitori e dalla Biblioteca Civica, con il patrocinio e il sostegno economico del Comune di Vigodarzere.  Tutti i racconti sono stati sottoposti al giudizio di una Giuria formata da genitori, insegnanti, componenti del Gruppo di lettura della Biblioteca Civica e, a garanzia di imparzialità, da un autore che ne è stato Presidente. Il tema dei racconti dell’antologia quest’anno è: “Quella notte a Vigodarzere…”. AUTORI Tommaso Fanelli - Anna Brigo - Chiara Cabrele - Daniele Scarso - Miriam Sandrin - Sofia Tridello - Michelle Bozzolan - Sara Maria Schiavon - Tommaso Tonin - Angela Zanovello - Sabrina Miotti - Niccolò Carpentieri - Alvise Ciscato - Davide Targa - Sofia Foralosso - Anna Menegatti - Michele Brigo - Sofia Zanovello - Francesco Luigi Schiavon - Agnese Chiapperini - Valentina Dario Disegno di copertina e di quarta di copertina: Andrea Bortot Illustrazioni interne realizzate da Andrea Bortot e Nicolò Piran

  • Raccont@rzere 2018: Eroe a Vigodarzere, ieri, oggi, domani.

    Raccont@rzere 2018: Eroe a Vigodarzere, ieri, oggi, domani.
    Raccont@rzere 2018: Eroe a Vigodarzere, ieri, oggi, domani.

    Raccont@rzere è un’antologia che raccoglie i racconti vincitori della III edizione 2018 del Premio Letterario rivolto agli alunni che frequentano la Scuola Secondaria di primo Grado e le classi quarta e quinta della Primaria residenti nel Comune e/o frequentanti l’Istituto Comprensivo di Vigodarzere (PD), e quest’anno - per la prima volta - anche i cittadini di Vigodarzere che hanno più di 14 anni. L’intento del concorso è stimolare gli alunni e gli aspiranti scrittori a mostrare il proprio talento, dare un obiettivo concreto alla passione per la lettura e far emergere l’interesse per la scrittura e la conoscenza della lingua italiana. Una significativa palestra per far crescere umanamente e culturalmente i nostri ragazzi e quanti in paese amano scrivere. L’iniziativa, a cui hanno partecipato una settantina di concorrenti, è stata organizzata dal Comitato Genitori in collaborazione con l’Istituto Comprensivo e con il patrocinio e il sostegno economico del Comune di Vigodarzere.  Tutti i racconti sono stati sottoposti al giudizio di una Giuria composta da genitori, insegnanti, rappresentanti del Comune ed esponenti della cultura locale. Il tema dei racconti dell’antologia quest’anno è: “Eroe a Vigodarzere, ieri, oggi, domani”.

Leggi altro di Aa. Vv.