Scopri milioni di eBook, audiolibri e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

Radici giudaico-cristiane d'Europa: un falso storico
Radici giudaico-cristiane d'Europa: un falso storico
Radici giudaico-cristiane d'Europa: un falso storico
E-book196 pagine2 ore

Radici giudaico-cristiane d'Europa: un falso storico

Valutazione: 0 su 5 stelle

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Qualcuno pensa che nei millenni l'Europa abbia rispettato i valori cristiani e giudaici? Se lo pensa non può non leggere questo saggio, dove Giovanni Panunzio esamina le vicende che hanno reso il vecchio Continente il più sanguinario di tutti, alla faccia della trascendenza e del misticismo, e dunque il meno giudaico e il meno cristiano. Continente che ha fatto l'impossibile per impedire alle radici giudaico-cristiane di attecchire, nei rari casi in cui hanno azzardato a svilupparsi oltre i confini d'origine. Dall'Impero romano ai giorni nostri, in Europa si è rafforzato un susseguirsi di guerre, genocidi, colonizzazioni e "disegni", perfino in altri Continenti, finalizzati all'arricchimento di potentati e potenti e al contrasto di qualsiasi iniziativa tra il religioso e il temporale che compromettesse la laicità degli Stati e la loro operatività egoistica e violenta. E la conclusione a cui giunge l'autore (che ovviamente non riveliamo) mette in discussione secoli di credenze e luoghi comuni, cavalcati anche dai media contemporanei. Il potere logora chi ce l'ha, afferma Panunzio, facendo intendere che la dipendenza dal denaro e dalla vanità è una patologia incurabile: per chiunque.
LinguaItaliano
Data di uscita24 dic 2019
ISBN9788831652810
Radici giudaico-cristiane d'Europa: un falso storico

Leggi altro di Giovanni Panunzio

Correlato a Radici giudaico-cristiane d'Europa

Ebook correlati

Storia (religione) per voi