Scopri milioni di eBook, audiolibri e tanto altro ancora con una prova gratuita

Solo $11.99/mese al termine del periodo di prova. Cancella quando vuoi.

L'origine delle specie
L'origine delle specie
L'origine delle specie
E-book876 pagine14 ore

L'origine delle specie

Valutazione: 4 su 5 stelle

4/5

()

Leggi anteprima

Info su questo ebook

Introduzione di Pietro Omodeo
Traduzione di Celso Balducci
Edizione integrale

L’idea che gli esseri viventi abbiano trovato origine in forme elementari primordiali, dalle quali si sarebbero poi sviluppate per gradi le specie attuali, si ritrova, variamente abbozzata, nella storia del pensiero dai Greci in poi: ma solo con Charles Darwin questa intuizione raggiunge una struttura sistematica e una fisionomia definita. Sulla base di un numero imponente di dati, osservazioni, raffronti sulla flora e la fauna di differenti latitudini, il giovane naturalista inglese giunse a conclusioni sconvolgenti e rivoluzionarie circa l’origine della vita, che ancora oggi suscitano dibattiti e controversie. La pubblicazione, nel 1859, dei risultati delle sue ricerche procurò a Darwin la notorietà, la gloria e il biasimo a un tempo. Con quest’opera rigorosa e straordinaria, Darwin scardinava la tradizione biblica della creazione del mondo, introducendo il concetto di una lenta evoluzione delle specie animali e vegetali che nel corso del tempo si sono profondamente diversificate dai loro antenati.

«Quando osserviamo gli individui di una stessa varietà o sottovarietà di vegetali coltivati o di animali allevati dall’uomo fin dai tempi più remoti, la prima cosa che ci colpisce è che essi differiscano tra di loro molto più degli individui appartenenti a qualsiasi specie o varietà allo stato naturale.»


Charles Darwin

nacque nel 1809 a Shrewsbury da una famiglia legata per tradizione professionale alle scienze naturali. Studiò medicina a Edimburgo e teologia a Cambridge, finché nel 1831, superando le resistenze del padre, riuscì a imbarcarsi come naturalista a bordo del Beagle per un viaggio durato cinque anni che costituì l’avvenimento più importante della sua formazione. Nel 1838 la lettura del Saggio sui principi della popolazione di Malthus gli fornì l’idea per quella teoria della «selezione naturale» che tanto peso avrebbe avuto sul pensiero scientifico e filosofico. Morì nel 1882. La Newton Compton ha pubblicato L'origine delle specie, L’origine dell’uomo e la selezione sessuale; L’espressione delle emozioni nell’uomo e negli animali; Viaggio di un naturalista intorno al mondo e il volume unico L’origine delle specie, L’origine dell’uomo e altri scritti sull’evoluzione.
LinguaItaliano
Data di uscita16 dic 2013
ISBN9788854125957
L'origine delle specie
Autore

Charles Darwin

Charles Darwin (1809-1882) was an English naturalist, geologist and biologist who helped develop the theories that form the basis of evolutionary biology. His book "On the Origin of the Species" was a groundbreaking piece of scientific literature that turned field of natural science on its head by promoting the (later confirmed) theory of natural selection as a means of advancing the growth of various species of animals and plants on this Earth. Originally enrolled at the University of Edinburgh to pursue a degree in medicine, Darwin instead drifted towards the natural sciences and transferred to the University of Cambridge's Christ College to continue in his studies into geology and biology. Then, in 1831, Darwin embarked on a life-changing, five-year voyage aboard the HMS Beagle, ostensibly to study geology. What Darwin found - as he examined wildlife and fossils from around the world on this voyage - was evidence that led him to form the basis for his theory of evolutionary science, which posited that species learn to adapt and change over thousands - even millions - of years to better cope with their environment, protect them from predators and become stronger and more resilient. While Darwin was developing this theory, he came in contact with fellow scientist Alfred Russel Wallace, who was developing work along the same lines and the two men collaborated on a submission of their theory to the Linnean Society of London in 1858. After years of research, Darwin was finally able to complete "On the Origin of Species," which united all of his theories into one comprehensive work. An enormously successful book upon its publication, it has since been lauded as one of the most significant scientific books in history and the theories of evolution and natural selection have become the bedrock of scientific understanding of the diversity of life on this planet. Upon his death in 1882, Charles Darwin was awarded the rare honor of being buried in Westminster Abbey next to fellow groundbreaking scientists John Herschel and Isaac Newton.

Autori correlati

Correlato a L'origine delle specie

Titoli di questa serie (100)

Visualizza altri

Ebook correlati